Victoria Language and Culture - Associazione culturale  
italiano
english
 
 
chi siamo
progetti
news eventi
forum
modulistica
dicono di noi
link utili
dove siamo
contatti
 
 
 
 
Dicono di noi  
 
Nuova email da Francesca, exchange student negli Stati Uniti 14/10/2015
Ciao ragazze,
Non sembra vero che sia già passato un mese,mi sembra di essere arrivata da una settimana! A dir la verità per tutte le cose che ho fatto e per il rapporto che ho con la famiglia potrei essere qua da molto di più. Il viaggio è stato tranquillo e all'arrivo ero veramente emozionata,loro sono veramente molto carini,fanno di tutto per farmi sentire a casa e ci riescono!Sono molto contenta anche del rapporto che ho con tutti e tre i figli,spesso stiamo tutti inseme la sera e parliamo un sacco. In questo mese mi sono sempre ripromessa di scrivervi ma non avevo letteralmente mai tempo, prima dell' inizio della scuola sono stata sempre con loro e abbiamo fatto diverse cose:
-siamo andati al Mall of America che è stato molto divertente,abbiamo visto l'acquario tutti inseme e al parco divertimenti eravamo solo noi ragazzi cosi ho potuto conoscerli di più, e ho provato il mio primo vero cibo Americano ahahah
essendo estate molto spesso c'erano amici a casa e ho anche potuto legare di più con Kali che mi ha insegnato un sacco di cose sul trampolino o in piscina.
Siamo andati con alcuni cugini al Valley Fair un parco divertimenti veramente grande in cui c'è dentro l' acqua park e ho avuto modo di relazionarmi anche con i cugini che sono rimasti due giorni da noi siamo andati allo State Fair con altri zii e cugini a fine Agosto e non avevo mai visto cosi tanto cibo, ogni cosa era sullo "stick" perfino una specie di pizza!è stato molto bello conoscerli tutti,sono molto carini e ospitali.
A inizio settembre siamo andati in Wisconsin al Lago Superiore e abbiamo noleggiato una barca a vela insieme allo zio e a cugini con cui eravamo andati al Valley Fair,è stato meraviglioso,abbiamo fatto molte escursioni e tuffi in più non ero mai stata in una barca cosi!
Il primo giorno di scuola ero nervosa ma poi ho iniziato a conoscere ragazze e a capire come funziona tutta la scuola....il mio armadietto io non sono riuscita ancora ad aprilo da sola, ma non lo uso mai quindi per ora quindi va bene cosi ahahah
Ho conosciuto un sacco di persone!Spesso parlo con dei ragazzi di cui ricordo o non so i nomi...prima o poi l'imparerò tutti smile emoticon
Mio fratello mi ha fatto conoscere il suo gruppo di amici che sono tutti Senior e io esco con vari gruppi di ragazze che ho conosciuto.Ci sono altri exchange nella mia scuola: un ragazzo spagnolo,una ragazza francese,una norvegese,una dalla Danimarca e Allegra una altra exchange italiana come me; sono tutte molto simpatiche e a volte usciamo tutte insieme. Io e Allegra proviamo a parlare in Inglese anche quando siamo da sole e non sta andando male!
La scorsa settimana era l' Homecoming Week, è stata veramente divertente ed è passata troppo in fretta!Ogni giorno un tema diverso,Class Competition, Powderpuff football,abbiamo preso parte alla Parata in cui eravamo nel furgoncino dei Senior! Il Football Game Venerdì era in diretta su una delle tv locali ed è stato veramente come essere in un film,stessa cosa per il ballo con cui sono andata con un gruppo di amiche,ma è come stare tutti insieme perchè dopo a scuola c'erano tutti!La scuola non va male devo ridare il test di calcolo e forse Storia Americana ma altri test mi sono andati molto bene.Riesco a seguire senza troppi problemi perchè con la lingua va abbastanza bene,a volte devo ancora chiedere cosa significa o se possono ripetere ma molto meglio di quando sono arrivata! ho chiesto alla mia famiglia di correggimi quando sbaglio e questo mi è molto d' aiuto. La scuola è molto diversa da come è in Italia o per lo meno dalla mia qua gli insegnati sono sempre felici,scherzano e poi è tutto tecnologico, probabilmente queste cose le sapete già ahaha
Scusate per il ritardo ma davvero il tempo vola....
I'll write you soon,
Francesca
 
image
zoom
 
 
Email carica di entusiasmo da parte di Ruben, exchange student in Minnesota! 12/10/2015
Dear Victoria Team,
Qua va di bene in meglio! A football sto andando da dio e spero di giocare così venerdì sera! La scuola sembra sempre di più come un film, questa settimana è stato lo spirit week per l'homecoming e c'erano 5000 persone a tifare ahah, ma abbiamo perso e siamo arrivati pure in ritardo per il ballo della scuola.. Ma va be a parte questo tutto bene! I prof sono tutti cordiali e parliamo di molte cose fra Italia e America e non ho particolari problemi, fisica sta andando molto bene!
Sabato sembrava di essere nel film 'High School Musical'! Sono andato a vedere una 'competizione' di ballo fra 3 scuole nella mia palestra e quando sono arrivato lì mi hanno chiesto per scherzare se volessi imparare la coreografia per il ballo dato che il partner della regina dell'homecoming si era rotto il naso il giorno prima alla pep fest fallendo nel tentativo di fare il salto mortale all'indietro... beh potete già immaginare come sia andata. Io l'ho presa sul serio e ho imparato tutta la coreografia un'ora prima dello show, e lo show è andato benissimo ahahah, ero in prima fila a ballare dato che ero con la regina e ora Twitter è pieno di video mentre ballo ahahah! Alla fine del ballo tutti mi acclamavano era fantastico ahah pure gli istruttori mi hanno ringraziato! Sono diventato pure popolare a scuola quindi ho molti amici e mi diverto un sacco!! Vi terrò aggiornati sul Minnesota
Ruben
 
image
zoom
 
 
Un bellissimo racconto da Federica, exchange student in Wisconsin! 29/09/2015
"Hello Victoria Team!
La mia esperienza con il Pledge of Allegiance è stata migliore del previsto. Ho recitato il patto di fedeltà all’America davanti a 10 enormi giocatori di football durante la mia ora di study hall (sono l’unica femmina), senza sbagliare neanche una parola, devo perfezionare un po’ la pronuncia però. I miei compagni dopo hanno riprodotto l’inno nazionale italiano, sono stati davvero carini. Mi hanno anche preparato un powerpoint per spiegarmi come funziona il football e tutte le regole e mi hanno obbligato ad iscrivermi al powderpuff football che sarà la prossima settimana durante l’homecoming. Non vedo l’ora, mi stanno spiegando tutte le tattiche.
Nella mia scuola c’è il club degli “stranieri”, oltre a me ci sono altri tre exchange student e insieme ad alcuni ragazzi e ragazze americane stiamo lavorando al carro per la parata durante l’homecoming. Il tema è “out of this world”. Stiamo ancora cercando un’idea per unire gli exchange student e la galassia, sono certa che qualcosa salterà fuori.
Come vi ho già detto altre volte con la mia famiglia americana va davvero tutto molto bene. La mia host mom, Susan, ha la passione per fotografarmi mentre mangio, quindi ho una compilation interna di me che provo qualsiasi cibo americano: da una pie al grilled cheese, dal fast food alle pumpkins.
I’m trying to get involved as much as i can in this crazy american life!
Vi allego alcune foto
un saluto
Federica"
 
image
zoom
 
 
Nuova e-mail da Giulia, exchange student in Inghilterra! 29/09/2015
Hi !!

Sta andando tutto alla grande, mi sto trovando benissimo con la famiglia, con la scuola e con gli amici.

La prima settimana è stata piuttosto difficile perché non avevo niente da fare e pensavo costantemente alla mia famiglia italiana, ai miei amici...e non riuscivo bene ad esprimermi con la mia famiglia ospitante.
Ma adesso mi sento come se fossi a casa e mi sto creando una nuova vita, tutta da vivere!

Ci sono così tante cose da raccontare, ma procederò con ordine (almeno spero).

La mattina è tutto un po' caotico in casa perché India e Monique (le mie host sisters) prendono l'autobus per andare a scuola ed escono di casa prima di noi, quindi non ci sono problemi di turni per il bagno, menomale.
Di solito Victoria (la nostra host mum) ci accompagna a scuola quando può perché Lisa non ha ancora ricevuto la sua Oyster Card; se non ci può accompagnare andiamo a piedi, cosa che a me piace molto, ed impieghiamo circa venti minuti per arrivare.
Che dire della scuola? E' semplicemente perfetta!
Ovviamente è completamente diversa dalla mia scuola italiana, sia per il sistema scolastico, sia per l'organizzazione dell'edificio, infatti è costituita da diversi edifici, uno per ogni tipo di materie (tutte le volte che devo cambiare classe mi devo fare mezzo kilometro a piedi!!); i corsi che ho scelto di frequentare sono: BTEC Photography, BTEC Music, A Level English Literature e A Level Philosophy and Ethics.
Sono veramente contentissima di aver scelto queste materie perché sono interessantissime e tutti gli insegnanti sono molto disponibili e simpatici (oltre ad essere giovani, cosa che mi ha molto sorpresa); oltre alle mie ore scolastiche, partecipo anche a Vocalize, il coro della scuola. Io e Lisa abbiamo fatto le audizioni e siamo entrate a far parte di questo fantastico gruppo!
Spero anche di cominciare presto le lezioni individuali di strumento, mi hanno detto che sono a pagamento ma che gli insegnanti sono nella scuola quindi sono tranquilla.
Per quanto riguarda il ritorno da scuola, di solito torniamo a piedi, se il tempo lo permette (purtroppo Bromley non ci regala spesso giornate soleggiate...).

Siamo già state a visitare Londra con la nostra Local coordinator ed è stato semplicemente fantastico!!
Andremo anche a visitare gli studi di Harry Potter, non vedo l'ora !!

Spero che quest'esperienza continui a regalarmi momenti di felicità come sta facendo in questi giorni e mi faccia crescere.


Kind regards,

Giulia
 
image
zoom
 
 
Pubblicazioni e recensioni precedenti >>
 
Victoria Language and Culture newsletter